il sistema Ripple – XRP, il nuovo sistema SWIFT

Tutti sapranno che i sistemi di pagamento tradizionali utilizzano il sistema Swift per i pagamenti, ma negli ultimi anni è nato il sistema Ripple.

Questo sistema è un innovazione del tradizionale sistema SWIFT, ed ambisce ad una performance molto superiore ai sistemi tradizionali.

Inoltre con il sistema ripple si ha una riserva di valore che funge da banca stessa.

Il principio di funzionamento è quello di scambiare valore tra valute diverse, istantaneamente e senza intermediari.

A differenza di Bitcoin o Ethereum, Ripple ha un funzionamento diverso però funziona sempre su una Blockchain.

Il sistema Ripple

Ripple – XRP, è nata intorno al 2012 da un progetto di Jed McCaleb e di Chris Larsen .

Il progetto nasce come trasferimento di fondi in tempo reale, su una blockchain che ne archivia le informazioni.

Guardando gli attuali sistemi di pagamento, ripple è molto più veloce nell’aggiornare le transazioni.

velocita di ripple nelle transazioni

Il sistema utilizzando il token XRP, converte un valuta con un’altra in maniera autonoma senza intermediari e con basse tasse di transazione.

La società ha stanziato 100 Miliardi di token Xrp il che lo rende limitato, inoltre è dividibile fino a 6 cifre decimali fino al milionesimo di un unità.

Tutti i Token sono già disponibili e quindi non c’è la possibilità di minarli oppure guadagnarli tramite rewards.

Nei dettagli ripple si può riassumere cosi:

  • È un sistema di trasferimento fondi;
  • Utilizza una blockchain per funzionare;
  • Funziona con il token XRP;
  • Non ha intermediari;
  • E decentralizzato;
  • Ha bassi costi di transazione;
  • Non può essere minato.

Il funzionamento di Ripple

il principio di funzionamento di ripple

Ripple utilizza diverse piattaforme per elaborare le transazioni in base alle richieste.

Abbiamo:

  • XRAPID
  • RIPPLE NET
  • XCURRENT

Tutti questi, utilizzando lo stesso principio di funzionamento, cioè quello di trasferire valore da un soggetto ad un altro.

Ognuno di questi servizi fornisce soluzioni a Banche o a società di trasferimento di denaro oppure o a singoli privati.

Inoltre funzionano su una blockchain che ne archivia le informazioni, ed utilizzano il token XRP per funzionare.

Nella blockchain di Ripple, i convalidatoti dei blocchi sono chiamati TRUSTED VALIDATOR, che sono dei validatori attendibili di ripple.

Il consenso su Ripple avviene attraverso questi valicatori che dopo aver raggiunto la maggioranza confermano le transazioni.

I validatori sono in un elenco chiamato UNL dove la maggior parte sono consigliati da Ripple.

Questo potrebbe giocare a svantaggio di Ripple in quando il sistema è concentrato su pochi validatori “controllati” da ripple, ma ne avvantaggia il funzionamento.

Ma questo potrebbe cambiare in quanto ripple sta preparando una migrazione su un sistema più distribuito.

Cioè inserire nell’elenco più validatori non controllati da Ripple stessa, ma avere più scelta sull’elenco.

Su ripple

L’azienda negli ultimi anni sta stringendo molte collaborazioni nei settori della finanza tradizionale, tra cui Moneygram il gigante dei trasferimenti di denaro.

La sua politica è quella di concentrarsi nei paesi in via di sviluppo, in quanto presentano problemi come:

  • Assenza di banche;
  • Costo del denaro nelle transazioni alte;
  • Difficoltà nell’inviare denaro a parenti lontani.

Tutti questi problemi, rappresentano un’opportunità per Ripple in quanto i sistemi tradizionali non si sono occupati fino ad ora.

Per Ripple rappresenta una situazione a vantaggio che la potrebbe portare a grandi risultati in futuro.

Ripple ha anche un ramo che si occupa della ricerca e sviluppo di nuove tecnologie chiamato XPRING.

Questo ramo è finanziato con la vendita dei token XRP e utilizza i fondi per innovare la tecnologia, e mettersi in comunicazione con altri clienti (beneficiari).

La società ha sede a San Francisco negli Stati Uniti, è attualmente il suo ceo è Brad Garlinghouse.

Link Utili

Il sito ufficiale di Ripple è qui.

Il White piper e qui.

La Comunità di:

Per informazioni sulla blockchain:

Il Token è scambiabile su tutti gli Exchange, tra cui Binance e Coinbase, e il suo prezzo attuale è di:

Conclusione

Il sistema Ripple sta cercando di migliorare quello che la finanza tradizionale non è arrivata fino ad ora.

Può essere molto valido in quando si ha la velocità e il basso costo nelle transazioni, soprattutto transfrontaliere.

Inoltre negli ultimi anni si sta pensando di utilizzare il Token come riserva di valore il che lo renderebbe molto prezioso a livello di prezzo.

Ha ancora molta strada da fare in quando è ancora giovane, ma la società sta facendo delle ottime collaborazioni.

Lascia un commento

Solve : *
26 − 1 =